Biografia

Ilaria D’Amico (Roma, 30 agosto 19Ilaria D'Amico73) è una conduttrice televisiva italiana.
Iscritta all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 16 maggio del 2001, inizia la sua carriera televisiva come conduttrice del programma di Rai International La grande giostra dei gol, programma che condurrà con successo per sei edizioni.
La sua passione per il calcio le dà la possibilità di seguire i Mondiali di Francia ’98 e di curare nel 2000 uno speciale sugli Europei del 2000.
Nel 2001 co-conduce su Rai 3 il programma Cominciamo bene estate, mentre l’anno seguente cura uno speciale per i Mondiali di calcio 2002.
Nel novembre 2002 approda anche sulla tv satellitare Stream con W l’Italia, programma moderato con i giornalisti Vittorio Feltri e Sandro Curzi.
Dal 2003, sulla nuova piattaforma Sky, inizia la conduzione di SKY Calcio Show, approfondimento delle partite di Serie A, senza però lasciare la tv di stato dove conduce Italia che vai su Rai 1 e nell’estate del 2004 Timbuctù, un mondo di animali su Rai 3.
Conduce la prima edizione del 2004 del reality show Campioni, il sogno, su Italia 1 e nel 2005 appare nel video della canzone Pazzo di lei di Biagio Antonacci.
Nel 2006 è stata anche doppiatrice, Ilaria D'Amicoprestando la voce al drago Saphira in Eragon.
Nel 2009 ha condotto Exit – Uscita di sicurezza su LA7.
Nel 2011 firma un contratto in esclusiva con Sky per tre anni.
Nel maggio 2012 pubblica il suo primo romanzo dal titolo Dove io non sono, edito da Bompiani.
Oltre a continuare a condurre Sky Calcio Show, nel 2013 ha curato e condotto Lo spoglio, programma di approfondimento di SkyTg24 in occasione della campagna elettorale per le elezioni politiche 2013.
Attualmente continua con grandissimo successo e passione la conduzione di Sky Calcio Show.